Mariam Guerra

soprano

Studia presso la “Scuola Superiore di Canto di Madrid” laureandosi con il massimo dei voti sotto la guida del soprano Victoria Manso.Ha partecipato a masterclass tenute da grandi Maestri quali Natalie Dessay, Montserrat Caballé, Bruno de Simone, Ana Luisa Chova, Ainhoa Garmendia, Roberto Scandiuzzi, Ettore Papadia, Christoph Ritter, Lamara Chkonia e il tenore Francisco Ortiz, con il quale continua a perfezionarsi.Premiata al Concorso Nazionale di Lied “Fidela Campiña”, e finalista al “Concorso OMEGA” di Firenze, “XIII Concorso Voci Nuove Città di Siviglia”, tra l’altri.Protagonista in numerosi concerti di importanti teatri spagnole, il debutto operistico avviene nell’opera “Suor Angelica” al fianco del soprano Cristina Gallardo-Domâs. Ha inoltre interpretato “Annina” ne “La Traviata” (Verdi), “Madame Herz” nell’operetta “Der Schauspieldirektor” (Mozart) e “la Regina della Notte” nel “Flauto magico” (Mozart). Ha debuttato il ruolo di “Frasquita” in “Carmen” (Bizet), replicato nei maggiori teatri spagnoli, in una produzione del Gran Teatro dell’Opera di Russia e dell’Orchestra Filarmonica Russa. Ha debuttato il ruolo di “Berta” in “Il Barbiere di Siviglia” (Rossini), nei teatri “Teatro Goldoni di Livorno”, “Fondazione Teatro Verdi di Pisa” e “Teatro Coccia” di Novara con “l’Orchestra Giovanile Italiana” diretta da Nicola Paszkowski e regia di Alessio Pizzech; ottenendo grande successo di pubblico e critica.Ha interpretato il ruolo di “Eumene” nella Zarzuela Barocca “Vendado es amor, no es ciego” (José de Nebra) e ha inoltre interpretato da solista diversi concerti con lo spettacolo “Antología de la Zarzuela” in Andalusia.Ha inoltre interpretato da solista lo Stabat Mater di Boccherini e lo Stabat Mater di Pergolesi.Prossimamente interpreta in Chengdu (Cina) e in Germania, il personaggio di Mercedes (voce acuta nella edizione di “Schott”) e coprirà Micaela nell’opera “Carmen”, Bizet; diretta da Michael Köhler.

Web Page