Flavio Oliver

Controtenore

Cantante, compositore e attore spagnolo nato a Brescia, Italia. Ha collaborato con Direttori e Registi di fama internazionale, come: W. Cruchfield, Bo Holten, M.A. Gómez Martínez, M. Minkowski, Harry Christophers, Robertson Stewart, Gabriel Garrido, Stephen Stubbs, Andrea Marcon, Alan Curtis, JL Temes, D. Robertson, J. Pons, John Pascoe, Emilio Sagi, Iris Gore, G. Tambascio, Mario Pontiggia, De Tomasi, Els Comedians, La Fura dels Baus, ecc. Ha cantato con grande successo di critica e pubblico Tolomeo di "Giulio Cesare" al Teatro dell'Opera di Washington (marzo 2000) ed è stato subito chiamato dal Metropolitan per interpretare lo stesso ruolo in Maggio. Le critiche di "Orfeo" di C.W. Gluck in Israele (aprile 2000) e Nerone in “L'incoronazione di Poppea " a Palermo sono state eccezionali. Ha aperto la stagione 2000-2001 del Liceo di Barcellona con l'anteprima del "Don Chisciotte", di Turina, con la regia di La Fura del Baus, e nell'ottobre dello stesso anno ha debuttato il ruolo di Giulio Cesare a Bilbao. Visto il successo di critica e pubblico è stato chiamato a svolgere lo stesso ruolo a Monte Carlo. Ha avuto grande successo con il suo concerto "Omaggio a Farinelli", nell'ambito del IV Festival Internazionale di Musica di Galizia. La critica a scritto “eccezionali” nel ruolo di Giulio Cesare nel dramma omonimo di Handel al Teatro Nazionale Garnier di Parigi. Ha inoltre cantato: "Orfeo" di Gluck per la Stagione del Teatro Villamarta di Jerez e nella stagione sinfonica di Granada. Ha interpretato presso l'auditorio Nazionale di Madrid una composizione su testi di W. Shakespeare, il cui compositore è José Luis Turina , che ha creato espressamente per lui, il "Miserere" di Eslava a Siviglia; canta la Serenata in scena "Aci, Galatea e Polifemo", nella V edizione del Festival Internazionale di Musica di Galizia e "Orfeo ed Euridice" di Gluck a San Sebastian e il Teatro Arriaga di Bilbao, nella versione “ Els Comediants”. Tra le sue più importanti interpretazioni risaltano: la Missa Brevis di Berstein "e" Carmina Burana "al Teatro Monumental di Madrid, l'Opera “Le Convenienza e le Inconvenienze Teatrali " di Donizetti all’Opera di Monte Carlo, l'oratorio" Sub Olea Pacis “ di Zelenka in numerosi festival internazionali in Europa, "Giulio Cesare" al Liceo di Barcellona e "Orfeo ed Euridice" di Gluck all'Opera House di Dublino e di altre città europee, interpreta Trujaman dell’opera "El Retablo de Maese Pedro” presso il Teatro Nacional de la Zarzuela, Teatro Campoamor di Oviedo, il Festival Cervantino di Guanajuato e a Guadalajara (Messico), “Orfeo” a Wisbaden, “D.Q. Don Chisciotte” di Turina presso l'Auditorium di Musica di Madrid, una serie di concerti al Teatro Real de Madrid, “Mitridate Re di Ponto” di Mozart Festival Internazionale di Granada, “Andromaca” di Martin i Soler nel Palau de les Arts di Valencia e al Festival Internazionale di Granada, il “Tolomeo” di Handel al Teatro Arriaga di Bilbao, "Oberon" A Midsummer Night's Dream, Giulio Cesare al Teatro Argentino de la Plata, Montezuma di Graun al Teatro Juarez al Festival Cervantino, il Teatro Julio Castillo a Città del Messico, Festival Internazionale di Edimburgo, il Teatro Real de Madrid, Mülheim, Teatro Kampnagel di Amburgo, ecc ... La sua discografia comprende: "L'Incoronazione di Poppea" di Monteverdi (K-617-Harmonia Mundi), "Il Martirio di San Bartolomeo" di David Perez (Avidi Lumi-Fondazione Teatro Massimo di Palermo) "La luce, e Jaikus ombra "di Sergio Blardony", “D.Q. Don Quijote en Barcelona "di J. L. Turina (Gran Teatre Liceu del "DVD"), "Giulio Cesare" di GF Handel (Gran Teatre del Liceu "DVD") Eslava "Miserere" Hilarion (Deutsche Grammophon).

Che farò senz’EuridiceDi tanti Palpiti